La campionessa europea di maratona Volha Mazuronak sceglie Trieste per la sua prima mezza in Italia.

Comincia a delinearsi una partecipazione eccellente come mai prima d’ora alla mezza maratona di Trieste, giunta quest’anno alla 24.a edizione. La campionessa europea di maratona Volha Mazuronak sceglie Trieste per la sua prima mezza in Italia. La bielorussa sarà al via della Trieste 24 Half Marathon in programma domenica 5 maggio, con partenza dalla piazza di Aurisina e arrivo in piazza Unità d’Italia, nell’ambito del 3. Trieste Running Festival organizzato dall’ Apd Miramar.
L’atleta ha vinto la Maratona degli Europei 2018 di atletica leggera, conquistando la medaglia d’oro sulle strade di Berlino grazie a una prestazione segnata da una grinta e una determinazione fortissime. Durante tutta la prima parte della gara ha sofferto di epistassi e le immagini del suo volto insanguinato hanno fatto il giro del mondo. Ma lei non ha mollato, ha stretto i denti e ha tagliato il traguardo. Tra i risultati più importanti della sua carriera, anche un quarto piazzamento alla Maratona di Londra nel 2016, dove ha segnato il suo personale di 2h23’54”, e il quinto posto alle ultime Olimpiadi di Rio de Janiero.

In attesa della starting list defiitiva, alcuni nomi di top runner di prima fascia, uomini e donne, che si daranno battaglia lungo il percorso più panoramico d’Europa saranno annunciati nei prossimi giorni.

Intanto continuano le iscrizioni e la Trieste 24 Half Marathon si conferma all’insegna dei runner in arrivo da tutto il mondo, tanto che le oltre 1300 iscrizioni già pervenute comprendono partecipanti di oltre 40 Paesi. In prima linea sicuramente austriaci e ungheresi insieme al resto d’Europa, ma sono in arrivo corridori anche da Australia, Giappone, Sud America e Stati Uniti.

“In vista del 2020, quando la Mezza di Trieste compirà un quarto di secolo, abbiamo voluto compiere – spiega il presidente di Apd Miramar, Fabio Carini – uno sforzo importante per garantire l’eccellenza europea al via di Aurisina, da una piazza in evoluzione che vorrei divenisse per molti anni sede ufficiale di partenza. Per garantire a Trieste e al Friuli Venezia Giulia un top event è davvero fondamentale l’apporto di istituzioni quali Regione e Comuni di Trieste e Duino Aurisina, come pure di sponsor storici e prestigiosi quali Generali e AcegasApsAmga. Parimenti – conclude Carini – è motivo di orgoglio e riconoscenza la disponibilità di alcune fra le principali società di atletica triestine, vedi Trieste Trasporti, Evinrude, Fincantieri e San Giacomo, per gestire i ristori gara insieme a Maratonina Udinese e Miramar all’insegna di una valorizzazione complessiva del prodotto Trieste e Fvg”.

Le iscrizioni sono aperte online su www.triesterunningfestival.com, anche per la Generali Miramar Family, in programma sempre domenica 5 maggio, la tradizionale non competitiva da Miramare a piazza Unità d’Italia, quest’anno in versione Fun, con una speciale area di strutture gonfiabili lungo il tracciato e la presenza dei testimonial Uolter e Maxino.

Per tutti iscrizioni sul posto al via dall’11 aprile anche all’info point del centro commerciale Il Giulia, tutti i giorni dalle 10 alle 19.30. Dal 15 aprile Punto Trf anche al negozio Wind di piazza Unità d’Italia 6, da lunedì a sabato, dalle 9.30 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30, nel corner dedicato all’interno.

Dal 2 maggio iscrizioni e ritiro pacchi gara esclusivamente a Casa Miramar, nella Sala Colonne del palazzo della Regione di piazza Unità d’Italia, con ingresso sulle Rive. Primo giorno dedicato solo alla Generalli Miramar Family dalle 16 alle 20, venerdì e sabato dalle 10 alle 20 anche per la Trieste 24 HM. Speciali tariffe per i gruppi della Family formati da più di 50 persone che, entro il 15 aprile, potranno anche garantirsi la personalizzazione cumulativa del pettorale.