Giovedì 2 maggio apertura del Trieste Running Festival dedicata ai giovanissimi

L’inaugurazione del Trieste Running Festival 2019 sarà riservata alla Generali Miramar Young, la corsa totalmente gratuita riservata agli alunni delle scuole di infanzia, primarie e secondarie di primo grado (con la consueta deroga per i piccolissimi che saranno sempre ben accetti) che, per la prima volta, sarà nel segno di Generali così come da anni lo è già la Miramar Family.

Organizzata da Apd Miramar in collaborazione con il comune di Trieste, la Generali Miramar Young è in programma giovedì 2 maggio, dalle ore 10, in piazza Unità d’Italia, con un tetto massimo di iscrizioni fissato a quota 2mila. Per iscriversi, con la classe o singolarmente, basta collegarsi al sito www.triesterunningfestival.com, compilare i moduli online e inviarli via email a [email protected] . A ogni partecipante sarà consegnato il kit comprendente la sacca Generali, la t-shirt ufficiale e il pettorale, mentre una medaglia attende tutti i giovani atleti al traguardo.

“Per noi – commenta il direttore sportivo di Apd Miramar, Antonella Derin – è sempre un grande onore realizzare l’evento simbolo di una Trieste che guarda al futuro, una giornata all’ insegna dello sport, del divertimento e di emozioni indimenticabili che solo figli e nipoti sono in grado di trasmettere agli adulti”.

“Generali promuove le attività sportive, incoraggiando uno stile di vita salutare, teso a migliorare il benessere delle persone – afferma Simone Bemporad, direttore della comunicazione e degli affari istituzionali di Assicurazioni Generali – favorisce le partnership con organizzazioni che condividono questi valori, prestando sempre particolare attenzione a diffondere la cultura dello sport tra i giovani e i valori di solidarietà e integrazione sociale che ad esso sono legati”.

Oltre al ciclismo, Generali sostiene la corsa, uno sport in forte crescita, caratterizzato da una grande disciplina e uno stretto legame con il territorio.

La manifestazione, che può contare anche sul sostegno di Fondazione CrTrieste, Ocean e AZ Carta, sarà seguita in diretta da Radio Punto Zero, presente anche con una postazione dedicata. Nessuna classifica a fine giornata, ma dopo ogni singola batteria i primi tre che taglieranno il traguardo riceveranno la medaglia sul podio.

Ogni anno la piazza si riempie con migliaia di supporter, tra genitori, nonni, amici e insegnanti, pronti a fare il tifo per i baby runner impegnati a completare un tracciato di lunghezza diversa, a seconda dell’ età. I primi a partire saranno i più piccoli, di due, che dovranno percorrere 50 metri. Seguiranno, con 100 metri, i bimbi di 3-4 anni, 150 metri per chi ne ha compiuti 5, si sale a 200 metri per le prime elementari, a 300 per le seconde e a 400 per le terze. Concluderanno la giornata le quarte e quinte elementari con 500 metri e le medie con 600. Partenza della prima batteria alle 10, a seguire tutte le altre. In caso di maltempo la corsa sarà rinviata al giorno dopo, con gli stessi orari e modalità.
Le foto saranno in vendita a fine giornata su getpica.com.