Generali Miramar Family, la novità del Punto Fun!

Una festa popolare per tutti, una corsa o una passeggiata colorata, che per la prima volta potrà contare su un Punto Fun nel percorso, un’area con gonfiabili da superare o dove fermarsi per una pausa divertente, prima di conquistare il traguardo.
La Generali Miramar Family, la grande non competitiva in programma domenica 5 maggio, organizzata dall’ Apd Miramar, si presenta rinnovata e con uno spirito diverso. Testimonial d’eccezione sarà Uolter-Flavio Furian, che insieme a Maxino percorre i 7km insieme ai 6mila partecipanti di tutte le età e con i quali interagiranno dalla partenza all’ arrivo, contribuendo a rendere indimenticabile una domenica all’insegna della migliore triestinità.
Per tutti quelli che taglieranno il traguardo quest’anno anche una speciale medaglia, a ricordo di un evento dal sapore unico.
Partenza come sempre da Miramare, dove i partecipanti saranno trasportati dai mezzi della Trieste Trasporti e dove troveranno già un clima di musica e intrattenimenti, grazie alla consolidata collaborazione con Radio Punto Zero. Dopo lo start tutti proseguiranno lungo Barcola, viale Miramare, con l’entrata in Porto Vecchio. Qui sarà fissata la novità del 2019, un’area di giochi gonfiabili speciale, dove gli iscritti alla corsa troveranno tanti punti gioco, mai allestiti prima in città, da affrontare in tutta sicurezza. Chi invece vorrà proseguire spedito verso la finish line, potrà comunque farlo, anche senza usufruire del Punto Fun. Si continuerà poi lungo le Rive, nell’ultima parte del tracciato, fino all’arrivo spettacolare, fissato come tradizione in piazza Unità d’Italia.
Parola d’ordine della nuova veste della Generali Miramar Family sarà il divertimento, e in tal senso benvenuti saranno costumi, maschere, parrucche, accessori, per dar vita a una vera e propria festa coloratissima.
“È l’anno della svolta per il Trieste Running Fetival che si concentra sulle sue manifestazioni più apprezzate dalla città, stringendosi intorno alla Trieste dei giovanissimi e delle famiglie – spiega il presidente di Apd Miramar, Fabio Carini – ma anche alla Trieste dello sport per tutti e del divertimento sano e collegato all’attività motoria. In questo senso va una Generali Miramar Family senza precedenti nelle non competitive stracittadine ma anche in quelle di tutta Italia, valorizzata da testimonial tanto amati localmente e da un’area Fun totalmente innovativa dove adulti e bambini potranno scoprire o riscoprire il fascino di un entertainment mai visto prima in questo contesto. Miramar si evolve – conclude Carini – perché il Trieste Running Festival è la vera anima di una città che tutti vogliamo in rampa di lancio”.
Le iscrizioni alla Miramar Family sono già aperte online, sul sito www.triesterunningfestival.com, con tariffe agevolate per le famiglie, i bambini e per i gruppi formati da più di 50 persone.
E sarà proprio la grande non competitiva al centro del Trieste Running Festival, che prevede anche la Miramar Young, la corsa dei bambini giovedì 2 maggio in piazza Unità d’Italia con iscrizioni gratuite, e la Trieste 21K, la mezza maratona da Aurisina, domenica 5 maggio. Sabato 4 maggio spazio anche a diversi eventi collaterali, tra Rive e piazza, con la collaborazione di società e associazioni sportive del territorio.
Particolare attenzione come sempre verrà data all’ambiente e quest’anno si punta alla massima riduzione della plastica, soprattutto in piazza Unità d’Italia, con una campagna ad hoc, che sarà presentata nei prossimi giorni. Tutti i dettagli dell’ edizione 2019 saranno svelati a breve, nel corso di una conferenza stampa.