TRIESTE RUNNING FESTIVAL: domani quasi 8mila al via

Sono oltre 5500 le persone che domani parteciperanno alla Miramar Generali Family, più di cento i runner alla Miramarun Challenge e 1857 i runner da tutto il mondo che correranno la Trieste 21.
La grande festa del Trieste Running Festival si concluderà in piazza Unità d’Italia dove confluiranno tutti gli iscritti e dove si svolgeranno le premiazioni, sul palco, attorno alle 11.30.
Oggi Casa Miramar, punto per iscrizioni e ritiro pacchi gara, ha visto un afflusso incessante di persone, molti triestini ma tante persone giunte anche da tutta Italia e dall’estero, per correre all’evento più partecipato del Friuli Venezia Giulia.

Oggi è stata anche la giornata degli eventi sportivi collaterali, con la dimostrazione dei cani di salvataggio delle unità cinofile UCIO, la gara di Orienteering a cura del Gruppo Orientamento CAI XXX ottobre Asd, con più di 150 partecipanti, e ancora le dimostrazioni aperte al pubblico, con il Tennis Club Triestino, l’Asd Scherma Storica e il Cross Fit Audace.
Al mattino lo spettacolo del Trofeo Ezio Ciriello, con 130 canottieri al via.

Alle 18 in piazza Unità d’ Italia si è tenuta la presentazione dei top runner, insieme alla pattuglia di sportivi della Comunità di San Patrignano e ancora con Giuseppe Cruciani, la “Zanzara” che sarà al via della Trieste 21K e la campionessa europa di maratona Anna Incerti, di corsa invece nella Generali Miramar Family.

Domani partenza della Generali Miramar Family e della Miramarun Challenge alle 10 da Miramar, mentre la Trieste 21K partirà da Aurisina alle 9.35.