MIRAMAR YOUNG 2018: LA FESTA DEI 2MILA GIOVANI RUNNER

Dai 2 ai 14 anni, tutti di corsa in piazza Unità d’Italia con la Miramar Young. Grande festa questa mattina con la tradizionale iniziativa dedicata ai bambini, organizzata dall’Apd Miramar con il sostengo della Fondazione CRTrieste e di 42K srl, che fa parte del Trieste Running Festival.

I primi a partire sono stati i bimbi più piccoli, degli asili nido, alcuni di soli due anni, che hanno percorso 50 metri tra gli applausi del pubblico. Poi il tracciato si è fatto più impegnativo, con una distanza maggiore per le scuole d’infanzia e ancora per le elementari e le medie. Tante classi hanno realizzato gadget per l’occasione, altri hanno indossato semplicemente accessori con il nome della propria scuola. Tutti i giovani runner hanno ricevuto la t-shirt dedicata all’ evento, il pettorale e la medaglia a fine corsa. Per i primi tre di ogni batteria la medaglia è stata consegnata sul podio.

A fine corsa ristoro grazie a iN’s e ai prodotti di Radio Punto Zero offerti da Marinaz Agraria, Eppinger, Latte Carso, Comaro Miele e La Giulia caramelle. La mattinata, sostenuta anche da Eurocar, è stata seguita in diretta da Radio Punto Zero. Le foto dell’evento sono acquistabili via web e app su getpica.com, inserendo il numero del pettorale.

Appuntamento questa sera alle 21 in piazza Unità d’Italia con la Trieste SoloDoggyRun, la passeggiata solidale con i cani, con iscrizioni anche sul posto dalle 20 alle 20.45.

Il Trieste Running Festival continua giovedì 3 maggio alle 16 quando aprirà i battenti Casa Miramar, nel palazzo della Regione in piazza Unità d’Italia, con ingresso sulle Rive, dove effettuare nuove iscrizioni e il ritiro dei pacchi gara per le corse di domenica 6 maggio. Giovedì dalle 16 alle 20 sarà aperta solo per iscrizioni alla Generali Miramar Family e alla Miramarun Challenge. Venerdì e sabato per Family e anche per la mezza maratona Trieste 21K dalle 10 alle 19. Giovedì pomeriggio sulle Rive al via anche il villaggio Abitare Miramar di Flash srl.