Trieste SoloWomenRun, oltre 1200 donne al via. Vince Valentina Bonanni

La sesta edizione della corsa rosa femminile solidale approda per la prima volta in Porto Vecchio. Festa finale con il color blast, una nuvola di biopolvere accompagnata dalla musica.

E’ Valentina Bonanni la vincitrice della 6. Trieste SoloWomenRun, la corsa rosa solidale organizzata da 42K srl, in collaborazione con Apd Miramar, sotto l’egida di Asi e Fidal.
Percorso per tutte a 5 chilometri, per esigenze di viabilità nella giornata elettorale.

A tagliare il traguardo per prima è stata Valentina Bonanni (Atl.Brugnera) in 20:30, seconda Dorotea Lo Cascio (La sbarra e i grilli) in 22:10, terza Michela Fachin (CUS Trieste) in 22:38. Per il podio premi speciali by Max Mara. Laurenti Stigliani e Coin.
Il tracciato ha preso il via dal cuore del Porto Vecchio, davanti alla centrale idrodinamica, per proseguire poi lungo le Rive, con giro di boa in piazza Unità d’Italia e rientro nella cornice di Porto Vecchio. Al traguardo grande festa con il color blast, il lancio della biopolvere rosa fornita a tutte, accompagnato dalla musica e dall’animazione di Radio Punto Zero.
A dare il via ufficiale alla corsa la madrina, la cantante internazionale Daniela Pobega.
Grande novità di quest’anno, l’iscrizione Open è stata regalata a tutte le partecipanti dal main sponsor Max Mara.
Premiate per la Challenge anche le vincitrici di categoria: Gaia Scapini, Stella Petronio, Lara Kocjancic, Claire Damonte, Silvia Tampieri, Rosalba Madotto. Per la Open un riconoscimento è stato consegnato alla più giovane regolarmente iscritta, Alice Pase, nata il 7 dicembre 2017, che ha corso in una famiglia composta da quattro generazioni, mamma, nonna e bisnonna. La meno giovane invece è stata Rosalia Gregori, classe 1922. La partecipante giunta da più lontano è Angela Brendolan da Cagliari. L’associazione più numerosa è stata la LILT con 100 iscritte, il gruppo più numeroso il Karate Do Trieste con 53.
La Trieste SoloWomenRun è stata resa possibile anche grazie ai partner Eurocar, Ocean e iN’s.
Confermato l’obiettivo solidale dell’evento, che come ogni anno dona parte del ricavato delle iscrizioni alle associazioni del territorio che presentano un progetto secondo le indicazioni del Charity Goal.
Sul sito ufficiale solowomenrun.it e sui social Facebook e Instagram saranno pubblicate le foto e i video della giornata.
La corsa ha aperto ufficialmente il Trieste Running Festival. Si prosegue mercoledì 2 maggio alle 10 con i 2mila bimbi della Miramar Young in piazza Unità e alle 21 la SoloDoggyRun, la passeggiata con i cani per la quale le iscrizioni sono ancora aperte lunedì 30 aprile e mercoledì 2 maggio tutto il giorno al negozio Vanity Pet di viale d’annunzio 44. Per le corse di domenica 6 maggio iscrizioni e ritiro pacchi gara al via giovedì 3 maggio, alle 16, a Casa Miramar, nel palazzo della Regione in piazza Unità d’Italia,, con ingresso sulle Rive. Si potrà partecipare alla tradizionale Generali Miramar Family, alla nuovissima Miramarun Challenge e alla mezza maratona Trieste 21K. Info: triesterunningfestival.com

La classifica completa della Trieste SoloWomenRun è consultabile sul sito: www.tds-live.com

O al link diretto: https://www.tds-live.com/ns/index.jsp?login=&password=&is_domenica=0&nextRaceId=&dpbib=&dpcat=&dpsex=&serviziol=&pageType=1&id=9513&servizio=000&locale=1040