Corsa del Ricordo a Trieste, lo sport che unisce tutti

Trieste ospita per la prima volta la Corsa del Ricordo, evento nazionale in programma domenica 10 dicembre e collegato al Giorno del Ricordo (10 febbraio) istituito con legge nazionale per commemorare le vittime delle Foibe e l’esodo Giuliano-Dalmata.

La Corsa del Ricordo, organizzata da Asi e Comune di Trieste in collaborazione con Apd Miramar e sotto l’egida di Fidal e Federesuli, prevede una 10K Challenge (competitiva) e una 3,5K Open (non competitiva, aperta a tutti di corsa o camminando) con partenza ed arrivo fissati in piazza Unità d’Italia ed un percorso interamente cittadino molto veloce quanto attrattivo tracciato dal direttore tecnico di Miramar, Paolo Giberna.

“Per Miramar – spiega Fabio Carini – è un onore essere stati individuati dall’Asi quali partner operativi per l’organizzazione della Corsa del Ricordo. Evidentemente lo sforzo operato alcuni mesi fa per dare vita a un Trieste Running Festival che confermasse le aspettative, ovvero quelle di essere l’evento sportivo più partecipato e con maggiore richiamo di atleti da fuori regione, è stato notato nel resto d’Italia e perfino fuori dei confini nazionali. Confido in una presenza importante sia nella 10K che nella non competitiva perché la sofferenza di tanti anni fa si sposa alla perfezione con la volontà di esprimere il meglio di noi stessi attraverso lo sport attivo”.

“Dieci chilometri di corsa per continuare a tenere vivo il ricordo – si legge nel sito nazionale dell’evento, corsadelricordo.it – e perché certi fatti non avvengano mai più. Non è difficile imbattersi in polemiche, in Italia, quando si devono fare i conti con la storia,e questo avviene anche quando si tratta di ricordare eventi drammatici come la tragedia delle Foibe e l’esodo delle popolazioni Giuliano-Dalmate. Invece di unire, questi eventi continuano, dopo decenni, a dividere. L’ idea di associare quel ricordo ad un evento sportivo nasce proprio dall’esigenza e dalla volontà di viverla come un momento di unione”.

La Corsa del Ricordo di Trieste è a numero chiuso, 500 per la Challenge (10 euro) e 1500 per la Open (5 euro), offrendo a tutti la possibilità di essere presenti per vivere insieme una giornata di sport ed emozioni. Tutti i partecipanti riceveranno in omaggio la t-shirt (canotta per i Challenge) ufficiale della manifestazione.

Al termine, le premiazioni si svolgeranno nella sala del Ridotto del Teatro Verdi e saranno anche l’occasione per sviluppare un veloce ma incisivo dibattito.

Le iscrizioni sono già aperte online https://www.enternow.it/it/browse/ricordo-2017 ma sarà possibile perfezionare l’adesione anche presso i Punti Memory al negozio Wind di piazza Unità d’Italia 6 (dal 20/11 al 9/12, 15-19.30) e da Revolution Sport, borgo San Mauro 169 ( fino al 7/12, 10-12.30, 15.30-19.30).